Il fine

A cosa servono i libri di numismatica ed i cataloghi di numismatica?

Ogni numismatico fa riferimento a libri e riviste di numismatica per la creazione della sua collezione e per approfondire le sue conoscenze nel settore.

Quando sono nati i libri di numismatica ed i cataloghi di numismatica?

I primi libri di numismatica sono comparsi nel secolo XVI ed erano, in buona parte, dei manuali redatti dagli agenti di cambio che descrivevano nel dettaglio il metallo, il peso e il titolo delle monete antiche. In questo modo erano poi in grado di determinare il valore di ogni singola moneta e il suo tasso di cambio rispetto alle altre monete antiche.


Questi antichi manuali sono utili ancora oggi per avere una descrizione completa e dettagliata di tutte le monete antiche in circolazione nel passato: alcune delle monete antiche raffigurate in questi libri di numismatica non sono ancora state rinvenute.

Qual è stata l'evoluzione dei libri di numismatica e dei cataloghi di numismatica?

Sempre a partire dal XVI sec. si sono sviluppati un'altra serie di libri di numismatica e pubblicazioni dedicati alla trattazione di monete antiche, principalmente quelle dell'Impero Romano. Si trattava, per lo più, di monete antiche presenti nelle prime collezioni dei Re e Principi dell'epoca.

Col passare del tempo la bibliografia legata alla numismatica ha subito una grande evoluzione: i libri di numismatica ed i cataloghi di numismatica sono diventati sempre più accurati e approfonditi e, soprattutto, ogni libro di numismatica tende a specializzarsi su un determinato periodo storico e una determinata popolazione o area geografica.

Collezionare antichi libri di numismatica?

Negli ultimi decenni si è affermata una nuova tipologia di collezionismo numismatico, quella dei libri di numismatica. I vecchi libri di numismatica ed i vecchi cataloghi di numismatica sono venduti a peso d'oro sui listini e nelle aste: come accade per le monete antiche, il loro prezzo dipende dall'argomento trattato, dalla rarità del libro di numismatica e dal suo stato di conservazione.